>> Quarti di Finale e pronostici Semifinali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Semifinaliste senza sorprese”

 

Le prime quattro della regular season vanno in semifinale: questo il verdetto dei Quarti di Finale, che si sono conclusi nel più classico dei modi, ovvero con il passaggio del turno delle quattro teste di serie designate.

 

 

>> QUARTI DI FINALE

 

 

L’Aston Villa approfitta di un rinunciatario Real Madrid per fare un allenamento; sugli altri campi si disputano, nel frattempo, gli altri scontri, che hanno visto succedersi quasi tutti successi abbastanza netti.

 

Il Lione, giunto secondo nel girone, elimina il Celtic con un solido 6-2. Tripletta di Fornelli, doppietta di Cicchetti e rete di Valentini a suggellare una vittoria quasi mai in dubbio, con un Celtic che ha fatto vedere qualcosa di meglio rispetto al campionato regolare ma nulla più. I francesi, ottenuto il risultato e viste le temperature calde, non si sono sprecati troppo nel finale accontentandosi del passaggio del turno.

 

L’Arsenal elimina il 7-3 e zittisce subito le aspirazioni di un City mai domo ma comunque inferiore come organizzazione di squadra rispetto ai Gunners. Molto bene i biancorossi: avevamo detto che ultimamente erano stati un po’ altalenanti ma la prestazione di oggi spazza via qualunque dubbio. L’Arsenal c’è e sarà un osso durissimo in semifinale. Da sottolineare la tripletta di Giulio Turbolente, abile ad alzare i giri del motore quando necessario: con lui così in buona forma l’Arsenal ha trovato una nuova arma per le utlimissime partite.

 

Il Villarreal, quarto nel girone, batte con un convincente 5-2 l’Atalanta nel match, sulla carta, più incerto dei Quarti di Finale. Un’Atalanta ritardataria, giunta in campo forse un po’ distratta, ha lasciato campo in un modo più facile del previsto al Sottomarino Giallo, con gli spagnoli bravi a chiudere gli spazi ai nerazzurri per poi ripartire con grande rapacità offensiva. La tripletta di Tancini (migliore in campo) apre le porte delle semifinali al Villarreal.

 

>> LE SEMIFINALI

 

Arsenal – Lione 40 % - 60%

 

Lione favorito: la squadra francese di tornei vinti se ne intende. L’Arsenal, dal canto suo, è squadra coriacea, che conosce l’avversaria e ha ottima coesione interna. Il Lione, però, ha più qualità negli uomini e una rosa più lunga.

 

Aston Villa – Villarreal 60% - 40%

 

Squadre d’esperienza, con l’Aston Villa che però, come nel caso dell’altra semifinale, ha risorse tecniche più fresche e generalmente più valide rispetto al Sottomarino Giallo, oltre al fatto di avere vinto già più volte la competizione e quindi con una maggiore abitudine a gestire questo tipo di match.

 

» Torna...